La Commissione d’Albo dei Fisioterapisti comunica a tutti i suoi iscritti che, così come promesso, sta provvedendo alla lotta all’abusivismo mettendo in campo i diversi strumenti a sua disposizione. Vista l’importanza che questo tema ricopre per tutti gli iscritti, vogliamo fare il punto della situazione e comunicarvi le iniziative che sono state finora messe in atto:

  • Identificazione di un protocollo condiviso con le altre Commissioni d’Albo piemontesi per definire una linea comune relativa alle diverse azioni che si possono mettere in campo nel caso di una segnalazione e di presunta attività abusiva
  • Segnalazione alle autorità competenti delle sospette attività di abuso della professione di fisioterapista riscontrate durante la processazione delle pratiche di iscrizione all’Albo dei Fisioterapisti e all’Elenco Speciale ad Esaurimento dei Fisioterapisti
  • Monitoraggio delle segnalazioni delle sospette attività di abuso della professione di fisioterapista pervenute direttamente dagli iscritti o dai cittadini.

Il volume delle segnalazioni sta aumentando, noi stiamo lavorando con zelo, ma è ancora necessario il vostro aiuto.

Le segnalazioni di sospette attività di abuso della professione devono seguire un percorso istituzionale ben definito. Tale percorso si apre con la compilazione dell’apposito modulo reperibile al seguente Link che può essere compilato dall’iscritto al nostro albo direttamente o dalla commissione d’albo nel caso di segnalazioni in cui è necessaria un’istruttoria articolata. Infatti spesso è complesso costruire una segnalazione efficace partendo dai dati disponibili ad esempio in rete o dalle indicazioni ricevute dagli iscritti all’Albo. Si rende necessario quindi processare le pratiche in maniera differenziata per non rischiare di segnalare all’Autorità competente casi dubbi, che sono invece approcciabili ad esempio con una strategia di dissuasione.

Noi crediamo fortemente di poter finalmente incidere sulla situazione del nostro territorio: il cambiamento sarà lento, lo sappiamo, ma possibile.

Grazie a tutti per la collaborazione e la fiducia che ci dimostrerete.

Commissione d’Albo dei Fisioterapisti
Ordine TSRM-PSTRP
Torino Aosta Alessandria Asti